Al momento stai visualizzando TAVOLA ROTONDA – IL Valore della Certificazione

TAVOLA ROTONDA – IL Valore della Certificazione

Venerdì 21 Ottobre presso la Sala Vivaldi del Centro Congressi di Verona, in occasione del 19° Congresso Nazionale sui Controlli non Distruttivi organizzato da AIPnD, si è tenuto il più grande incontro, mai organizzato degli stakeholders del Centro Italiano di Coordinamento per le Prove non Distruttive – CICPND.

Centri di Esame, Ispettori, Esperti di Livello 3, si sono incontrati per trascorrere una giornata insieme e condividere il consuntivo delle attività svolte nel 2021-2022 e dei nuovi progetti che verranno sviluppati nel corso del 2023. Nel corso della giornata sono state consegnate oltre 50 Premiazioni per riconoscere l’impegno e la vicinanza alle attività Associative.

La tavola rotonda è stata aperta dal Presidente AIPnD – CICPND Ezio Tuberosa e dal Vice Presidente AIPnD Daniele Bisi, i quali hanno ringraziato per la numerosa partecipazione e ricordato che lo spirito Associativo prolifica e si sviluppa grazie al lavoro e la passione di tutti i presenti, esortando nel mantenere l’impegno ed il supporto fornito nelle attività istituzionali svolte con lo scopo di promuovere lo sviluppo tecnico e culturale dei controlli non distruttivi nel nostro paese.

PREMIAZIONE CENTRI DI ESAME
VENETA ENGINEERING, TRENITALIA, SACMIF, NDE CONTROL, I&T NARDONI INSTITUTE, FBR CONTROL, DALMINE, SECURED SOLUTION, TASQ, SOFIA, SINT TECNOLOGY, QUALITY CONTROL, OMECO, ISTITUTO GIORDANO, INAIL, TUV BYTEST, 2P, REMET, STUDIO DI MUZIO

La parola è passata al Direttore Generale CICPND Michael Reggiani, il quale ha condiviso il percorso di cambiamento avvenuto negli ultimi 18 mesi, che in slalom tra le difficoltà di mercato e le varie Emergenze Internazionali presenti in vari settori merceologici, ha permesso di creare solide basi per poter sviluppare eventi in linea con gli scopi associativi, di cui nello specifico, attività di Coordinamento e Promozione per lo Sviluppo Tecnologico delle imprese attraverso l’attività di Qualificazione e Certificazione.

Tra i vari argomenti discussi e condivisi:

  • Riorganizzazione delle attività di Back office
  • Sviluppo dei processi Digitali
  • Ottimizzazione del flusso delle informazioni
  • Incremento della sicurezza informatica
  • Creazione dei nuovi servizi ai Soci ed al personale certificato CICPND
  • Progettazione di nuovi moduli formativi
  • Attività di informazione, di cui Webinar gratuiti ed eventi tematici

L’intervento si è concluso ringraziando ed invitando tutti i referenti dei Centri di Esame CICPND per la consegna di un Omaggio, quale segno della fiducia reciproca e della proficua collaborazione. A sorpresa sono stati presentati i due futuri Centri di esame specializzati nel settore industriale, ferroviario e civile – GILARDONI e VENETA ENGINEERING.

Una tra le tematiche maggiormente elogiate tra i partecipanti, è stata la condivisione delle nuove commissioni tecniche settoriali, sviluppate con lo scopo di trasferire le esigenze del mercato in attività ed azioni che queste commissioni tecniche hanno permesso di coinvolgere oltre 30 esperti provenienti da vari settori merceologici con differenti competenze ed esperienze professionali. L’ampia partecipazione ha permesso di creare 9 macro aree tecniche, che già a seguito dei primi incontri, hanno attivato dei processi di miglioramento nei Regolamenti interni CICPND, creato nuovi percorsi qualificanti e sviluppato svariati Webinar tecnici e gratuiti, rivolti al mercato.

Le commissioni che sono state Premiate con un riconoscimento per l’impegno profuso nel corso del 2021-2022 riguardano i seguenti settori di riferimento:

  • Commissione ISO9712
  • Commissione Funi
  • Commissione Expediter
  • Commissione Auditor
  • Commissione Ferroviaria
  • Commissione CMM
  • Commissione Civile
  • Commissione Perdite Acquedotti
  • Commissione Beni Culturali
PREMIAZIONE COLLABORATORI
Maurizio Capparini e Stefano Giardini

La tavola rotonda è proseguita nel corso della giornata con alcune importanti testimonianze presentate direttamente dai professionisti e Team Leader che hanno supportato questo processo di cambiamento del CICPND, e nello specifico si riportano alcune citazioni:

Testimonianza – L’importanza della misura

<<…….le aziende hanno la necessità di interpretare in modo corretto i disegni e riportare tali informazioni sul processo di verifica e collaudo. Oltre agli strumenti di misura, anche gli operatori devono rientrare nel processo di certificazione e monitoraggio delle competenze, al fine di garantire la misura eseguita.…….>>

Michele Deni – MDM Metrosoft

Testimonianza – La Qualità come Valore

<<…….abbiamo lavorato per Valorizzare il Team e riportare la qualità come requisito e come prestigio….>>

Alice Belluzzi – AB Consultecnica

Testimonianza- Il Ruolo dell’expediter

<<…….nel mercato di oggi si parla di expediting, spesso però in maniera non chiara e quindi con scarsa concretezza. CICPND ha radunato alcuni tra i professionisti del settore per definire ruolo, competenze e responsabilità e proposto un percorso di formazione di alto livello……>>

Gabriele Vercelli – Ansaldo Energia

Testimonianza- Come la norma diventa un Regolamento

<<…….abbiamo lavorato sui Regolamenti CICPND, con lo scopo di ottenere un testo chiaro, con contenuti certi, andando incontro alla nuova edizione della norma, senza dimenticare la linea guida delle precedenti versioni……..>>

Marina Pomo – WELTRACO

Testimonianza- Il passato, il presente ed il Futuro

<<….…..Ho passato più della metà della mia vita lavorativa ad addestrare operatori ed ho capito che è fondamentale farlo bene. La formazione può sembrare facile, invece è un compito molto difficile di grande responsabilità, perché occorre rendere gli operatori preparati tecnicamente, ma anche consci delle difficoltà che incontreranno e responsabili dei giudizi che dovranno emettere………>>

Gino Fabbri

Testimonianza – La sicurezza nell’ingegneria civile

<<…….lo sviluppo tecnologico impone la creazione di nuove competenze che possano incrementare la conoscenza del livello di Sicurezza negli edifici e nelle costruzioni nuove e già esistenti. Per questo è fondamentale qualificare e certificare il personale che svolge controlli non distruttivi nel settore dell’ingegneria civile……..>>

Roberto Felicetti – POLIMI

Testimonianza – La manutenzione come asset strategico

<<……la manutenzione abbinata ai controlli non distruttivi, risulta uno strumento fondamentale per garantire sicurezza ed affidabilità. Dovremmo impegnarci nello sviluppare nuove competenze e cultura nel settore……..>>

Francesco Gittarelli – AIMAN

Testimonianza- La salvaguardia dell’imparzialità CSI

<<….iI nostro ruolo è supportare il CICPND a dimostrare che opera con obiettività e che ha ridotto al minimo ogni potenziale conflitto di interesse…….>>

Giuseppe Pinna – CTI

La giornata si è conclusa con lo svolgimento di una nuova iniziativa progettata per valorizzare le competenze dei tecnici che hanno ottenuto le migliori prestazioni dal punto di vista dei risultati ottenuti durante lo svolgimento degli esami di certificazione. Nello specifico sono state effettuate alcune premiazioni al merito per le seguenti categorie:

Le attività di CICPND continueranno a proporsi anche nel corso del 2023 con nuove ed importanti iniziative, volte a valorizzare le competenze, e quindi i percorsi di qualificazione e certificazione del personale. L’associazione CICPND si propone come congregazione inclusiva, aperta a tutti i professionisti che intendono supportare le iniziative tecnico/culturali senza scopi di lucro.

Si ringrazia tutto lo staff, i collaboratori, i Centri di Esame ed i centinaia di followers che stanno seguendo attivamente le attività CICPND anche sui canali social.

LO STAFF CICPND
Luisa Parini e Isabella Ballarino

Michael Reggiani
Direttore Generale CICPND
Vice Presidente AIPnD

Pubblicato su: “Il Giornale delle Prove non Distruttive Monitoraggio Diagnostica” n.3/2022