Comunicazioni ed Eventi

Gli impianti industriali e di servizio, costituiscono il patrimonio tecnico economico fondamentale delle imprese e della nazione che deve essere progettato, costruito, esercito e mantenuto secondo criteri sempre più avanzati per aumentarne sicurezza, competitività e durata.

Negli ultimi anni si è avuto un crescente allargamento del ruolo della manutenzione da processo di mantenimento a strumento manageriale di miglioramento, valutazione dell’integrità, riqualificazione ed innovazione in un contesto di sviluppo sostenibile.

Per far fronte a queste nuove esigenze di professionalità AIMAN e CICPND ASSOCIAZIONE hanno progettato specificatamente per i Managers ed i Liberi Professionisti un percorso di Qualificazione e Certificazione in linea con le nuove normative internazionali e nazionali:

  • ISO 55000 1-2:2014 “Gestione degli Assets, Principi - Requisiti-Linee Guida”
  • UNI 11454:2012 “La manutenzione nella progettazione di un bene fisico”
  • EN16646:2014 “La manutenzione nella gestione dei Beni fisici”
  • ISO 9001:2015 “Qualità”
  • UNI EN 15628:2014 “Qualificazione Personale di Manutenzione”
  • UNI EN ISO 9712:2012 “Qualificazione e Certificazione del Personale Addetto alle Prove Non Distruttive”


AIMAN e CICPND ASSOCIAZIONE, riferimento nazionale per gli esperti della Manutenzione e delle Prove Non Distruttive, sono liete di proporre questo percorso “Corso di Qualificazione e Prova di Certificazione di livello 3”, perché rappresenta una opportunità concreta per dare più valore alla propria professionalità.

Martedì 3 maggio 2016, ore 14:30 – 18:30  - Fondazione Ordine Ingegneri di Milano

 

Contenuti

Prove di carico su solai e coperture in opera

  • prove con zavorre
  • prove con martinetti in spinta
  • prove con funi e martinetti

Prove di carico distruttive su elementi prefabbricati precompressi

Prove speciali

  • prove su elementi non strutturali (vetrate, elementi per lo spettacolo e la moda)
  • prove in locali difficilmente accessibili

Metodi avanzati per la trattazione e l'analisi di dati sperimentali

Monitoraggio Statico e Dinamico su strutture civili

 


Durante l’evento verrà presentata una prossima iniziatva dell’Ordine, ovvero un corso di circa 40 ore, in collaborazione con CICPND (Centro Italiano Certficazione Prove Non Distruttive) che permetterà agli interessati di poter accedere all’esame di certficazione per diventare personale addetto all'esecuzione di prove e monitoraggio sulle strutture in calcestruzzo, calcestruzzo armato e precompresso, muratura e strutture metalliche.


Coordinatore

Ing. Bruno Finzi Commissione Strutture Ordine Ingegneri Milano

 

Allegati:
Scarica questo file (20160503_seminario_controllo_e_monitoraggio_strutturale_Milano_3_maggio_2016.pdf)Locandina[ ][ ]345 kB

Gli impianti industriali e di servizio, costituiscono il patrimonio tecnico economico fondamentale delle imprese e della nazione che deve essere progettato, costruito, esercito e mantenuto secondo criteri sempre più avanzati per aumentarne sicurezza, competitività e durata.

Negli ultimi anni si è avuto un crescente allargamento del ruolo della manutenzione da processo di mantenimento a strumento manageriale di miglioramento, valutazione dell’integrità, riqualificazione ed innovazione in un contesto di sviluppo sostenibile.

Per far fronte a queste nuove esigenze di professionalità AIMAN e CICPND ASSOCIAZIONE hanno progettato specificatamente per i Managers ed i Liberi Professionisti un percorso di Qualificazione e Certificazione in linea con le nuove normative internazionali e nazionali:

• ISO 55000 1-2:2014 “Gestione degli Assets, Principi - Requisiti-Linee Guida”
• UNI 11454:2012 “La manutenzione nella progettazione di un bene fisico”
• EN16646:2014 “La manutenzione nella gestione dei Beni fisici”
• ISO 9001:2015 “Qualità”
• UNI EN 15628:2014 “Qualificazione Personale di Manutenzione”
• UNI EN ISO 9712:2012 “Qualificazione e Certificazione del Personale Addetto alle Prove Non Distruttive”


AIMAN e CICPND ASSOCIAZIONE, riferimento nazionale per gli esperti della Manutenzione e delle Prove Non Distruttive, sono liete di proporre questo percorso “Corso di Qualificazione e Prova di Certificazione di livello 3, perché rappresenta una opportunità concreta per dare più valore alla propria professionalità.

ENEA C.R. Casaccia (Santa Maria di Galeria, RM)
Venerdì 20 Novembre 2015

 

Saranno illustrate le potenzialità delle tecnologie innovative di indagini non distruttive di monitoraggio e diagnostica durante le sperimentazioni in laboratorio ed in sito per massimizzare il livello di conoscenza dei manufatti per l’ottimizzazione delle risorse strutturali e socio-economiche nei processi di innovazione tecnologica.


Il convegno si pone l'obiettivo di effettuare una rassegna delle potenzialità dell’uso combinato di prove sperimentali in laboratorio ed in sito con le tecniche di tomografia a raggi X, di mappatura mediante ultrasuoni, di monitoraggio mediante sensori ottici ed elettro ottici, illustrandone l'applicazione sia nell'ambito dell'ingegneria meccanica che in quello dell'ingegneria civile nel campo del monitoraggio e della diagnostica nei settori industriali, nei servizi per il territorio, nella conservazione del patrimonio artistico.

 

Con il patrocinio di:

CICPND Servizi Srl

 

 Sede di Casaccia Via Anguillarese, 301 - S. MARIA DI GALERIA (RM)
 

 

 

 6 marzo 2016 ore 16:00 - Grand Hotel President - Siderno (RC)

 

 

 

Gli Atti del convegno sono disponibili nell'apposita sezione: 

Atti del convegno "I Beni Culturali della Locride: Monitoraggio, Controllo e Salvaguardia" Siderno (RC), 6 marzo 2016

Allegati:
Scarica questo file (20160306_locandina_siderno.pdf)Locandina[ ][ ]425 kB

PND Milano 2015

 

Conferenza Nazionale sulle Prove non Distruttive Monitoraggio Diagnostica
16° Congresso AIPnD Biennale PnD-MD - Esposizione
Milano, 21/23 Ottobre 2015
Atahotel Quark Milano

 

A distanza di otto anni, la Conferenza Nazionale sulle Prove non Distruttive approda nuovamente nella città di Milano, centro nevralgico dell'attività industriale italiana e sede dell'Esposizione Universale EXPO 2015 (01 Maggio – 31 Ottobre); tale evento di portata mondiale potrà costituire un'ottima occasione di incrementare la visibilità su mercati nazionali ed internazionali di tutti coloro i quali prenderanno parte alla Biennale PnD-MD.

La Conferenza AIPnD, basata su tematiche attuali e di notevole interesse, persegue l'obiettivo di fornire elementi innovativi per il miglioramento delle competenze e della professionalità di tutta la comunità PnD. Nel corso dei lavori verranno affrontati temi di ricerca, di tecnologia avanzata e di sviluppo della strumentazione; inoltre ampio spazio verrà dedicato all'analisi delle normative con riferimento ai recenti aggiornamenti registrati sia in campo civile che industriale.

Il programma tecnico sarà volto a rispondere alle più attuali esigenze del settore, con relazioni tecniche, workshop ed incontri a tema che copriranno tutti gli aspetti delle vaste problematiche inerenti le PnD e che stimoleranno sia lo sviluppo che la diffusione delle nuove tecnologie.

Come già nelle precedenti edizioni, l'evento prevede anche l'Esposizione Biennale PnD, grazie alla quale sarà presentata una vasta panoramica di prodotti, servizi ed apparecchiature avanzate, per garantire agli operatori del settore un utile aggiornamento.

 

Nell'ambito della Manifestazione AIPnD, il CICPND ha co-organizzato il Workshop "Le Prove Non Distruttive: Scenari e Strategie Future" per Giovedì 22 Ottobre e la Sessione Speciale Tecnici 2° livello per Venerdì 23 Ottobre.
 
 

Sito internet: http://www.aipnd.it/pnd2015/